Creare un’Elicoidale In SCARM – Parte 1 – Usando Sezioni di Binario (VIDEO)

Le elicoidi in SCARM sono brevemente descritte nella documentazione e nell’argomento delle FAQ Come creare un elicoidale. Il testo seguente e i video spiegano passo passo come creare un’elicoidale sul plastico e come modificarla per farla sembrare esattamente come la immaginate.

1. Selezionare il punto d’inizio del binario d’entrata dell’elicoidale. Questo binario dovrebbe già essere una parte del progetto di plastico dove volete costruire la vostra elicoidale.

2. Posizionare il primo binario curvo – selezionarlo dal pannello di selezione.

3. Ripetere la curva (usando la barra spaziatrice) per fare diversi giri, tanti quanto si desidera.

4. Quando si è pronti, selezionare il cerchio dell’elicoidale (usando il rettangolo di selezione).

5. Escludere tutti i binari che non appartengono al cerchio dell’elicoidale (premere il tasto Shift + click sinistro del mouse su ogni binario indesiderato).

6. Cliccare sull’indicatore di altezza dell’ultima curva posizionata – l’altezza selezionata diventerà rossa.

7. Regolare l’altezza dei binari (utilizzare I tasti di scelta rapida, la rotellina del mouse o i tasti ‘<' e '>‘ / ‘,’ e ‘.’) per raggiungere l’altezza desiderata.

8. Guardare l’indicatore di grado % accanto l’altezza – da qualche parte dovrebbe essere tra il 2% e il 3% per curve di largo raggio e pendenza dolce o compreso tra 3% e 4% per curve di raggio stretto e in forte pendenza.

Consiglio
Tenete presente che avrete bisogno di uno spazio per il compensato della struttura, per la massicciata del binario e per (l’eventuale) catenaria tra ogni “piano” della spirale. Per calcolare la distanza relativa, è necessario dividere l’altezza complessiva dell’elicoidale (visualizzata nell’indicatore di altezza del binario) per il numero di giri. Nell’esempio video qui sotto, abbiamo 3 giri completi e un’altezza di 210mm (8.25″). Quando dividiamo 210 (8.25) per 3 otteniamo 70mm (2.75″) – che è l’intero spazio tra i piani in cui dobbiamo montare il compensato di base dell’elicoidale (5mm; 0.2″) più un sottile strato di massicciata (5mm; 0.2″) e infine, per il materiale rotabile, rimarranno 60mm (~2.35″).

9. Quando pronti, posizionare il binario di uscita dall’elicoidale.

10. Se desiderate, potete modificare il supporto dei binari dell’elicoidale, selezionando il cerchio dei binari e applicando i supporti di tipo “Arco”.

11. Ora è possibile vedere l’elicoidale in 3D. Per vedere i binari ed i supporti binario, è necessario rendere tutti i binari come un ponte (per elicoidali aperti) o nascondere temporaneamente il terreno (per elicoidali nascosti) come mostrato di sotto.

Guardare tutti questi passaggi nella clip demo qui sotto – creazione di un’elicoidale in scala TT (1:120).



12. Se non siete soddisfatti con: il numero di giri, la pendenza (grado) o l’altezza, è possibile modificare l’elicoidale.

13. Per iniziare la modifica, rimuovere prima il binario di uscita dall’elicoidale – questo renderà l’ultimo binario curvo attivo, con il punto libero alla fine selezionato.

Consiglio
E’ inoltre possibile modificare l’elicoidale, in fondo, rimuovendo il binario di entrata.Ricordate – non eliminate i binari di entrata e di uscita insieme, questo renderà difficile selezionare il corretto punto d’inizio per la modifica.

14. Per rimuovere binari curvi dall’elicoidale, premere semplicemente il tasto Canc (Del).

15. Per aggiungere binari curvi all’elicoidale, selezionare il binario desiderato dal pannello di selezione e quindi replicarlo (usando la barra spaziatrice).

16. I binari curvi aggiunti avranno uguale altezza, quindi l’elicoidale complessiva deve essere ricalcolata.

17. Per modificare l’altezza o ricalcolare l’elicoidale, iniziare nuovamente la procedura dal Punto 4.

Guardare la modifica a passi nel video demo qui sotto – modifica di un’elicoidale in scala TT (1:120).



Nella documentazione si afferma che: “Al momento non vi è alcun vantaggio nel fare Copia e Incolla negli elicoidali, perché quando l’elicoidale copiato viene aggiunto ad un’altra parte del tracciato, le altezze dei binari all’interno saranno uniformate e si perderà l’effetto elicoidale”. Tuttavia, potete copiare/incollare muovere un’elicoidale ed aggiungere un altro binario (flessibile) alla sua base/entrata o in cima/uscita. Ma non c’è modo per adesso di ruotare l’elicoidale senza perdere la pendenza – è necessario ricalcolare l’elicoidale partendo dal Punto 4 se essa viene collegata ad un’altra parte/binario del percorso.

Preparatevi per il prossimo articolo della serie Elicoidali che descriverà come creare un’elicoidale utilizzando binari flessibili nel progetto.

Traduzione italiana: Fabio Cuccia

Vedi anche
Come creare un elicoidale


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>