Piano di Base con Foro Interno

SCARM non permette di “tagliare buchi” nel piano di base del layout. Inoltre negherà il disegno di linee incrociate o sovrapposte nella forma del piano, perché questo può portare a un rendering sbagliato nel visualizzatore 3D. Ma è possibile passare oltre questo problema, creando un piano speciale circostante, come descritto di seguito.

Per creare il piano di base circostante, selezionare il comando “Modifica” > “Crea Piano di Base” e definire il tuo piano seguendo la sequenza di linee sulla foto campione, a partire dal cerchio rosso:

Consiglio
Durante la creazione del piano, si può tenere il tasto Ctrl per disegnare linee orizzontali o verticali esatte.

“L” significa fare clic con il tasto sinistro del mouse (mette un punto d’angolo) e la “R”, fare clic con il tasto destro del mouse (chiude la forma aggiungendo l’ultima linea). Al termine, premere il tasto “3D” nella barra degli strumenti e vedere il risultato nel visualizzatore 3D:

Si può definire un ritaglio nel piano di base con qualsiasi forma in questo modo e crearne anche più di uno all’interno:

 

Non è necessario creare contemporaneamente tutti i fori necessari – è possibile modificare il piano in qualsiasi momento inserendo nuovi punti e spostando o eliminando quelli esistenti.

Consiglio
Per inserire un nuovo punto in una forma di piano, selezionare il piano (cliccare su alcune linee di esso con il tasto sinistro del mouse), quindi fare clic con il tasto destro sopra il segmento nel luogo in cui si desidera inserire il punto e selezionare “Inserisci nuovo punto” dal menu contestuale.
Per spostare un punto del piano, selezionarlo, quindi tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e spostarlo.
Per eliminare un punto da battiscopa, selezionarlo e premere Del. Se l’eliminazione è impossibile (causa l’apparizione di linee incrociate), il punto sarà solo deselezionato.

Tuttavia, quando sono necessari più di 2-3 aperture nel piano, sarà molto più facile disegnare delle figure invece di farle apparire come fori. Per fare questo, disegnare la figura a forma di ritaglio e impostare le proprietà come segue:

Posizione Verticale = 0
Altezza = 1mm (o 0.04″)
Colore >> fare clic su per aprire la finestra di dialogo colore
  Premere il pulsante “Definisci colori personalizzati” e immettere i seguenti valori:
  Rosso = 196
  Verde = 224
  Blu = 255
Collega terreno al fondo >> mettere il segno di spunta

Invece del colore personalizzato proposto, si può semplicemente utilizzare il nero come colore di ritaglio. Il risultato sarà qualcosa di simile a questo (entrambi i colori sono utilizzati nell’esempio):

 

Il primo metodo con il piano di base circostante è più naturale (ma difficile da eseguire) mentre il secondo metodo con le figure è più facile (ma non così reale, cioè se il piano ha le gambe, non saranno visibili attraverso le figure). Entrambi i metodi fanno il lavoro, quindi la scelta è vostra :)

Traduzione italiana: Fabio Cuccia

Vedi anche
Come creare il piano di base
Come si lavora con le figure


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>